Blog

Qual è la moneta della Romania?

09 Mag 2022 - Categoria: Blog /
leu rumeno

La Romania si trova nell’Europa centrale, è una Repubblica semipresidenziale, è membro dell'Unione Europea, dell’ONU e della NATO. Ben collegata all'Italia, meta turistica ricca di bellezze storiche e paesaggistiche, la Romania è anche una meta scelta per trasferirsi dall'Italia, grazie al costo della vita più basso, in particolare nella capitale Bucarest, che ospita quasi due milioni di abitanti su di un totale di 20 milioni.

La Romania si raggiunge in meno di due ore anche con voli quotidiani, e il fuso orario ha soltanto un'ora di differenza. Come si vive in Romania? Qual è la moneta e quanto vale rispetto alle principali valute?

Scopri in questa pagina tutte le informazioni sul Leu, il suo tasso di cambio rispetto alle principali valute e la sua storia.

In questa pagina parleremo di:

  • La moneta della Romania
  • La storia del Leu
  • Come pagare e dove cambiare in Romania
  • I tassi di cambio della moneta rumena

La valuta della Romania

Anche se da tempo si parla della probabile adozione dell'euro anche da parte della Romania, al momento questa valuta non è ancora accettata. La moneta ufficiale della Romania è il Leu, al plurale Lei, con codice internazionale RON.

Il simbolo del Leu è L e comprende banconote e monete da vari tagli. Il Leu è diviso in 100 bani. La valuta della Romania è emessa dalla Banca Nazionale della Romania e le banconote hanno tagli da:

  • 1 Leu;
  • 5 Lei;
  • 10 Lei;
  • 50 Lei;
  • 100 Lei;
  • 200 Lei;
  • 500 Lei.

In Romania esistono diverse serie di banconote in circolazione, tutte stampate di recente, dal 2005 in poi. I tagli dellebanconote hanno colori e dimensioni leggermente diverse le une dalle altre, e sul fronte hanno ciascuna lo stemma della Romania e, in base al taglio, il ritratto di un personaggio storico o comunque importante della Romania.

Sul retro, queste banconote presentano un edificio importante della Romania. Le banconote rumene presentano molte caratteristiche di sicurezza e alcune che le rendono davvero uniche: ad esempio, sono stampate su polimeri e quindi non si possono deteriorare come le altre.

La storia del Leu rumeno

Il nome della moneta, Leu, in rumeno significa Leone e nasce nel diciassettesimo secolo, quando in Romania la valuta ufficiale era il tallero olandese: su queste monete c'era un leone, e perciò nel tempo è rimasto questo nome.

La serie delle banconote rumene in circolazione è l'ultima di una lunga fase. Infatti, il primo Leu è stato introdotto in Romania nel 1867, sotto forma di una moneta in oro e in argento, e il suo tasso di cambio era legato al rublo russo.

Nel 1947, poi, dopo un periodo di inflazione galoppante, la banca nazionale romena emette il nuovo Leu, che valeva 20.000 vecchi Leu. I tassi di cambio erano variabili: ad esempio, gli agricoltori potevano cambiare fino a 5 milioni di vecchi Lei, i lavoratori fino a 3 milioni.

Nel 1952, infine, il Leu precedente è sostituito dal terzo Leu, che prevedeva dei tassi di cambio diversi in base alla tipologia di scambio, ad esempio in caso di versamento in banca o di pagamento dei debiti.

Fino al 2005, data di ingresso nel paese della moneta attuale, il governo di Ceausescu e gli scambi con l'estero con tassi diversi, oltre allo scambio di valuta estera sul mercato nero, hanno portato la moneta rumena a un'inflazione senza precedenti, che ha toccato anche punte del 300%.

Basti pensare che, nel 2005, il Leu era la moneta meno preziosa al mondo, e la banca fu costretta a stampare banconote da un milione di Leu. Oggi, il tasso di cambio è molto stabile, e la moneta attuale ha un tasso di cambio di 10.000 vecchi Lei a 1.

Quale valuta usare in Romania e come pagare?

In Romania non sono accettate altre monete oltre al Lei, come può capitare nei paesi confinanti. Per questo motivo, si consiglia sempre di cambiare una somma anche minima prima di partire, per pagare le spese immediate, come il taxi o una bottiglia d'acqua all'aeroporto.

In ogni caso, l'euro si può cambiare negli uffici di cambio negli aeroporti, nelle stazioni ferroviarie e in genere sia nei grandi alberghi che nei centri commerciali. Inoltre, si può prelevare la valuta locale direttamente con il bancomat: gli sportelli automatici sono molto diffusi e aperti 24 ore su 24, e si trovano disseminati in tutta la Romania, in particolare a Bucarest e nei centri commerciali.

Le carte di credito dei principali circuiti, come MasterCard e Visa, sono accettate in quasi tutti i negozi, gli alberghi e i ristoranti, così come i principali circuiti del bancomat e le carte prepagate come la PostePay.

Si può scegliere di pagare sia in euro che in valuta locale, ma noi consigliamo di pagare in valuta locale per evitare maggiorazioni in seguito al tasso di cambio. Nei centri più piccoli della Romania, potrebbe essere difficile pagare con la carta di credito o con il bancomat: si consiglia di portare con sé sempre dei Lei in contanti.

Il prelievo agli sportelli automatici in Romania

Per quanto riguarda il prelievo dei contanti agli sportelli automatici, la commissione per i prelievi è variabile; di verificare sia le commissioni prese dalla propria banca che quelle previste dalle banche locali. Se non sai dove prelevare, puoi utilizzare il localizzatore della Visa e il localizzatore della MasterCard.

In Romania ci sono molte banche, locali e internazionali. La più importante è la BCR, Banca Comercială Română, che ha una rete di sportelli automatici in tutto il paese. In caso di necessità di contanti in Romania, ad esempio se smarrisci la carta di credito, scopri comericevere un bonifico dall’estero.

I tassi di cambio del Leu

Ecco una panoramica media del tasso di cambio del Leu rumeno (aprile 2022) con le principali valute internazionali:

  • Leu moldavo-euro: 1 euro = 4,95 RON
  • Leu moldavo- dollaro: 1 Dollaro USA= 4,63 RON
  • Leu moldavo-sterlina: 1 sterlina britannica = 5,88 RON
  • Leu moldavo-Yen: 1 Yen giapponese = 0,036 RON

Invia denaro in Romania con Small World

Con Small World puoi inviare denaro a parenti, amici e familiari in Romania, con la tua valuta locale attraverso il sito o attraverso la nuova app.

La consegna è nella valuta locale di chi riceve il denaro e il primo trasferimento è sempre gratuito. E non dimenticare che, se ti trovi in Romania, puoi ricevere denaro in modo molto comodo con Small World, beneficiando del tasso di cambio favorevole.



politica dei cookies.

Usiamo cookies e altri strumenti di analisi che ci aiutano a capire come viene utilizzata la nostra pagina web e a creare una miglior esperienza adattata ai nostri clienti. Al selezzionare "Accettare", confermi l'uso che facciamo dei cookies. Puoi cambiare le impostazioni e ottenere maggiori informazioni.