Blog

Come aprire un conto in banca a Londra?

11 Apr 2022 - Categoria: Blog /
aprire conto londra

La vibrante capitale del Regno Unito attira sempre più persone da tutto il mondo, per le possibilità di lavoro, per cambiare vita, e anche per fare un'esperienza diversa di studio o personale. Se hai deciso di trasferirti a Londra, per lavoro per raggiungere i tuoi familiari, tra le operazioni da compiere per integrarsi al meglio c'è l'apertura del conto corrente bancario, il Bank Account.

Puoi aprire un conto corrente anche a distanza, tramite specifici siti online, oppure recarti di persona presso una delle tante filiali delle più famose banche che si trovano a Londra. Anche se in seguito alla Brexit, dal primo febbraio 2020 le procedure sono un po’ diverse, in particolare per ciò che riguarda i documenti di identità, aprire un conto corrente a Londra è un'operazione abbastanza semplice.

Sappi, però, che non è obbligatorio aprire un conto corrente a Londra, ma può presentare diversi vantaggi, in particolare se hai deciso di lavorare o comunque di trasferirti stabilmente. Infatti, un conto corrente inglese ti permette di ricevere lo stipendio, di effettuare operazioni nel Regno Unito, di ricevere una carta di debito che puoi utilizzare senza costi per i prelievi in tutte le banche inglesi e per pagare online, oltre che fare acquisti nei ristoranti e nei negozi.

Potrai inoltre risparmiare sulle operazioni, grazie al fatto che non devi pagare le commissioni per il cambio valuta. infatti, la sterlina ha un tasso di cambio molto più elevato rispetto all'euro.

Scopri in questa pagina la procedura, i documenti, e le banche consigliate.

In questa pagina parleremo di:

  • Come si apre un conto corrente a Londra
  • I documenti richiesti per aprire un conto corrente a Londra
  • In quale banca aprire un conto a Londra
  • Aprire un conto corrente dall’Italia

Come si apre un conto corrente a Londra

Per aprire un conto corrente a Londra puoi fissare un appuntamento direttamente in filiale oppure prenotare l’appuntamento tramite una richiesta online della banca che hai scelto. La richiesta online prevede semplicemente l'inserimento dei tuoi dati, e i documenti vanno comunque presentati di persona.

Se decidi di recarti presso una filiale, devi preparare una serie di documenti, e sostenere un colloquio in inglese con l'operatore dello sportello, che ti porrà alcune domande.

Tra queste, i motivi per cui hai deciso di vivere a Londra, una previsione delle tue spese e dei tuoi guadagni, e la tipologia di conto che vuoi aprire.

Il basic bank account: il conto corrente gratuito a Londra

Come in Europa, anche a Londra è possibile scegliere tra diverse tipologie di conto. Nello specifico, iconti base, gratuiti, hanno una procedura di apertura semplice, non hanno costi e ti permettono di fare le principali operazioni bancarie. Tra queste il pagamento delle utenze delle bollette, l'accredito dello stipendio, e l'attivazione dell'online banking, oltre alla ricezione di una carta di debito.

Se desideri una carta di credito, che ti permette di fare acquisti e di pagare in un momento successivo ad esempio il mese dopo, potrebbero essere richieste delle verifiche aggiuntive, come una certificazione da parte della tua banca in Italia.

L'apertura del conto corrente è abbastanza rapida: dopo aver verificato i documenti e terminato il colloquio, potrai ricevere direttamente dall'impiegato i dati di registrazione per il servizio di online banking, e nel giro di una settimana riceverai, all'indirizzo che ha comunicato, la carta di debito e poi il codice PIN per iniziare ad effettuare i primi prelievi e gli acquisti.

Questa tipologia di conti non prevede una giacenza minima mensile, né un canone annuo e quindi è molto conveniente per chi decide di trasferirsi a Londra per fare carriera nel lavoro.

I documenti richiesti per aprire un conto corrente a Londra

Al momento dell'apertura del conto, sono richiesti due tipi di documenti: un documento d'identità e una Proof of Address, cioè un documento che attesta la tua residenza a Londra o comunque nel Regno Unito.

Anche se spesso alcune banche accettano solo la carta d'identità, in seguito alla Brexit la maggior parte degli sportelli richiede un passaporto in corso di validità.

Per quanto riguarda invece la Proof of Address, questo documento può essere rappresentato da vari attestati. Di seguito trovi un elenco: ti consigliamo, per accelerare l'apertura, di portare tutti i documenti che hai a disposizione.

  • Contratto di affitto della casa o della camera
  • Utenze domestiche, come bollette di luce, gas, telefono o Internet
  • Busta paga
  • La richiesta del codice NIN, una sorta di codice fiscale inglese necessario per lavorare a Londra.

In quale banca aprire un conto a Londra

A Londra, le banche più importanti sono la Royal Bank of Scotland, la Lloyd’s, la Barclays, la Santander e la HSBC. Queste banche hanno filiali in ogni quartiere della città, e forniscono i principali servizi quindi ad esempio il mobile banking e la possibilità di accredito dello stipendio.

A parità di condizioni, la scelta della banca può dipendere dalle documentazioni necessarie per l'apertura del conto. Ad esempio, alcune banche chiedono un contratto regolare di affitto, e anche delle bollette, mentre altre sono più elastiche. Puoi fare una ricerca sul sito delle banche per trovare quella più adatta a te.

È possibile aprire un conto corrente a Londra dall’Italia?

Puoi aprire un conto corrente online, anche direttamente dall'Italia, e anche se non sei residente a Londra. Può essere utile se sei in attesa di un contratto di lavoro a Londra, oppure se vuoi avere una base prima di trasferirti definitivamente.

Esistono varie app online che ti permettono di aprire un conto a Londra anche per un breve periodo. Sono le cosiddette Digital Banks: ti consentono rapidamente di aprire un conto online, registrandoti e inviando i dati del tuo passaporto. La verifica di riconoscimento in genere avviene tramite una videochiamata, e questo conto può essere vantaggioso grazie al fatto che non ha costi, né canoni mensili.

È ideale se vuoi fare operazioni come pagamenti e accrediti online, ma non ti permette tutte le operazioni di un conto corrente bancario fisico. Ad esempio, non puoi avere un libretto di assegni.

Invia e ricevi un bonifico da Londra con Small World

Con Small World puoi ricevere e inviare denaro. Se ti trovi a Londra per lavoro anche tramite la carta di credito, attraverso il sito o con la nuova app.

Il primo trasferimento è sempre gratuito e il denaro può essere ritirato presso un partner autorizzato, a domicilio, oppure con un bonifico bancario sul conto corrente.




politica dei cookies.

Usiamo cookies e altri strumenti di analisi che ci aiutano a capire come viene utilizzata la nostra pagina web e a creare una miglior esperienza adattata ai nostri clienti. Al selezzionare "Accettare", confermi l'uso che facciamo dei cookies. Puoi cambiare le impostazioni e ottenere maggiori informazioni.