Blog

Carta di identità per stranieri: come si ottiene?

22 Nov 2021 - Categoria: Blog /
id stranieri

La carta d'identità è un documento necessario per circolare, vivere e lavorare in Italia. Se sei uno straniero, extracomunitario o comunitario, puoi richiedere e ottenere una carta di identità italiana in modo rapido e semplice al Comune in cui risiedi. Ma che cosa ti serve? Quanto costa e che cosa ci puoi fare? Scopri tutte le informazioni per richiedere e ottenere la carta di identità in Italia.

In questa pagina parleremo di:

  • Che cos’è la carta di identità
  • I requisiti degli stranieri per chiedere la carta di identità
  • Come si richiede la carta di identità
  • Quanto costa e quanto vale la carta di identità per gli stranieri
  • La carta d'identità elettronica

Che cos’è la carta di identità?

La carta di identità è un documento di riconoscimento che è rilasciato agli italiani e agli stranieri che hanno la residenza in Italia e il permesso di soggiorno. È un documento, cartaceo o elettronico, che contiene una fotografia del titolare e tutti i dati anagrafici: ad esempio residenza, nome, cognome, indirizzo.

La carta d'identità ti permette di muoverti liberamente nel territorio italiano e nei paesi che fanno parte dell’Unione Europea, e va portata sempre con te per verificare l’identità del proprietario. Per gli stranieri, però, questo documento non è valido per l’espatrio, cioè non puoi usarla all’estero come documento di riconoscimento.

Quali sono i requisiti degli stranieri per chiedere la carta di identità?

Tutti gli stranieri extracomunitari, anche minorenni, possono richiedere e ottenere la carta di identità.

Per avere la carta è necessario avere il passaporto, la residenza anagrafica in Italia e il permesso di soggiorno valido, oppure la ricevuta originale della richiesta di rinnovo del permesso.

Invece, gli stranieri residenti in un paese dell’Unione Europea possono presentare semplicemente un documento di riconoscimento valido. Se vivi in Italia e cambi residenza o indirizzo, non è necessario chiedere una carta di identità con il nuovo indirizzo.

Come si richiede la carta di identità per gli stranieri extracomunitari?

La carta di identità si richiede all’ufficio Anagrafe del comune in cui si risiede. Devi presentare i seguenti documenti:

  1. Tre fotografie recenti, a mezzo busto e con sfondo bianco, e, tranne nei casi un cui il velo è richiesto per motivi religiosi, con viso e la testa scoperti. Se porti il velo, i tratti del viso devono comunque essere riconoscibili;
  2. Il passaporto in corso di validità;
  3. Il permesso di soggiorno in originale o la ricevuta del rinnovo;
  4. Eventuale carta di identità scaduta.

Alla consegna di questi documenti, devi compilare direttamente presso l’ufficio anagrafe un modulo in cui inserisci i dati anagrafici. Se sei ospite di una comunità o di una struttura di accoglienza, devi presentare unadichiarazione di residenza firmata dal responsabile della struttura.

Il rilascio di questo documento è immediato. La carta di identità può essere richiesta anche dai minorenni: in questo caso devono essere accompagnati dai genitori, con il loro documento di riconoscimento e, oltre alle tre fotografie, va compilato il modulo di richiesta della carta di identità per chi ha meno di 18 anni.

Come richiedere la carta d'identità senza il permesso di soggiorno?

Premesso che sono sempre necessari le fotografie e il passaporto, il permesso di soggiorno può essere sostituito da uno dei seguenti documenti, rilasciato dallo Sportello Unico per l’Immigrazione.

  • La ricevuta del primo rilascio del nulla osta al ricongiungimento familiare;
  • La ricevuta del primo rilascio del nulla osta al lavoro e contratto di soggiorno, per chi aspetta il permesso di soggiorno per motivi di lavoro;
  • La ricevuta del primo rilascio del contratto di soggiorno per l’emersione del lavoro irregolare;
  • La ricevuta di rinnovo e la copia del permesso scaduto.

Quanto costa e quanto vale la carta di identità per gli stranieri?

Per i minori fino a 3 anni, la carta di identità vale 3 anni. Per i minori da 3 a 18 anni la carta di identità vale 5 anni.

Per chi ha 18 anni compiuti, la carta di identità ha la stessa durata del permesso di soggiorno. Se il permesso di soggiorno non viene rinnovato, la carta va riconsegnata all’ufficio anagrafe del comune in cui risiedi. Il costo per ottenere la carta di identità varia in base al comune: in genere ha uncosto medio di 5€ che si pagano in contanti allo sportello dell’anagrafe.

La carta d'identità elettronica

Dal 2015, i comuni italiani stanno rilasciando progressivamente, oltre alla carta di identità cartacea, anche la carta d'identità elettronica. La carta d'identità elettronica, o CIE, è la versione digitale della carta identità cartacea e può essere richiesta anche dagli stranieri.

È una tessera di plastica, con una banda magnetica, che oltre alla foto e ai dati anagrafici contiene le impronte digitali dell’indice destro e di quello sinistro, e sul retro contiene anche il codice fiscale.

Infine, questa carta ha un microchip che permette di accedere a determinati servizi telematici della Pubblica Amministrazione. Vuoi sapere se anche tu puoi avere la carta d'identità elettronica? Ad esempio, se puoi avere la carta di identità a Roma o a Milano? Sulle pagine ufficiali del governo puoi verificare se nel tuo Comune è già presente.

Come si richiede la carta d'identità elettronica per gli stranieri?

Se il comune di residenza rilascia anche le carte di identità elettronica, posso richiederla tutti gli stranieri extracomunitari, anche minorenni.

La richiesta per questo tipo di carta prevede gli stessi requisiti di quella cartacea (passaporto e permesso di soggiorno), ma prevede anche l’acquisizione delle impronte digitali e una sola fotografia, non più vecchia di 6 mesi, in formato cartaceo oppure su un supporto USB, nel formato standard richiesto dalla legge(scopri qui come deve essere la fotografia).

Quando richiedi la carta d'identità elettronica di puoi anche firmare il modulo per la donazione degli organi. Il rilascio della carta d'identità elettronica ha uncosto indicativo di 16 €, da pagare allo sportello, ma viene rilasciata almeno 6 giorni dopo la richiesta.

In generale viene inviata per posta all’indirizzo di residenza, oppure si può ritirare all’ufficio anagrafe in cui si è richiesta.

Invia e ricevi un bonifico all’estero con Small World

Con Small World puoi ricevere e inviare denaro alla tua famiglia all’estero, attraverso il sito o con la nuova app.

Il primo trasferimento è sempre gratuito e il denaro può essere ritirato presso un partner autorizzato, a domicilio, oppure con un bonifico bancario sul conto corrente.



Usiamo cookies e altri strumenti di analisi che ci aiutano a capire come viene utilizzata la nostra pagina web e a creare una miglior esperienza adattata ai nostri clienti. Al selezzionare "Accettare", confermi l'uso che facciamo dei cookies. Puoi cambiare le impostazioni e ottenere maggiori informazioni..