Blog

Quanto conosci le Filippine?

25 Ott 2022 - Categoria: Blog /
Quanto conosci le Filippine

La Repubblica delle Filippine è un Paese ospitale, aperto e ricco di contrasti. Ci sono tante cose da scoprire o da approfondire sulle abitudini e le usanze di questo popolo.

Se hai amici filippini, conosci bene il loro forte senso della comunità, la cordialità e il carattere estroverso e allegro. Ma lo sapevi che lo yo-yo è stato inventato da un filippino, e che bisogna fare molta attenzione alla bandiera nazionale? Continua a leggere per approfondire le 10 curiosità che forse non sapevi sulle Filippine.

In questa pagina parleremo di:

Inglese o tagalog?

La diversità delle Filippine si nota soprattutto nelle tantissime lingue parlate: anche le lingue diffuse sono più di 180, però, soltanto due sono le lingue ufficiali. Il tagalog, termine locale che identifica la lingua filippina, e l'inglese. Nello specifico,oltre 50 milioni di filippini parlano inglese, un numero ben superiore a quello dell’Australia, e secondo soltanto a paesi come gli Stati Uniti e il Regno Unito. Per questo motivo non avrai problemi ad esprimerti in inglese se ti trovi qui per lavoro o per turismo.

La bandiera

La bandiera filippina presenta un triangolo bianco con un sole con otto raggi e tre stelle dorate, una striscia blu in alto e una striscia rossa in basso. I filippini la chiamano anche Tre Stelle e un Sole. Le stelle rappresentano in gruppi principali delle isole delle Filippine, i raggi rappresentano le province importanti per la rivoluzione delle Filippine contro la Spagna nel 1896.

Si dice che i colori bianco rosso e azzurro siano un segno di gratitudine nei confronti degli Stati Uniti, che hanno gli stessi colori nella loro bandiera, per aver ricevuto aiuto contro gli spagnoli durante la rivoluzione filippina. Ma c'è una cosa che forse non sai: quando la bandiera è rovesciata, con la banda rossa verso l'alto, significa che il paese è in guerra!

Lo yo-yo

Yo-yo in filippino significa “torna indietro”. Il popolare giochino è stato prodotto e venduto per la prima volta negli Stati Uniti da un filippino, Pedro Flores. La tradizione filippina indica che in passato lo yo-yo fosse un'arma: è stato brevettato come gioco nel 1866.

Gli spostamenti: jeepney e triciclo

Se ti troverai a girare per le città delle Filippine, potrai notare due mezzi di trasporto davvero curiosi. Il primo è una specie di furgone variopinto e coloratissimo, spesso decorato in modo unico e abbellito con panchine. I jeepney sono veicoli militari lasciati durante la Seconda guerra mondiale dagli americani, oggi sono per turisti e locali, che spesso si appendono anche dietro per gli spostamenti. Per muoversi nel traffico, invece, non potrai fare a meno di notare i tricicli. Si tratta di veicoli a tre ruote dove spesso è affiancato un sidecar, che trasportano i turisti da una parte all'altra. Sono davvero convenienti e unici!

Bacchette? No, grazie!

Non è vero che in tutta l'Asia si usano le bacchette. Le Filippine risentono molto della loro dominazione spagnola: perciò per questo motivo non usano le bacchette come accade ad esempio in Cina in Giappone, ma il cucchiaio e la forchetta. Anzi, non usano neanche il coltello: per tagliare i cibi usano il cucchiaio, oppure, come da tradizione prima della dominazione, molti filippini usano mangiare con le mani.

Aborto e divorzio sono illegali

Nelle Filippine, la popolazione cattolica è l’80% e quella cristiana addirittura il 92%. Ci sono tantissimi culti religiosi legati al cristianesimo nelle Filippine. Nelle Filippine sono illegali sia l'aborto che il divorzio. In particolare,le Filippine sono rimasto l'unico stato al mondo in cui il divorzio è illegale (oltre al Vaticano).

La passione per il basket

Lo sport più amato nelle Filippine è il basket: in tutti i centri, dai piccoli villaggi alle grandi città, ci sono campi da basket in cui i ragazzi si allenano e organizzano tornei. Ma non solo: il basket è anche uno degli sport più popolari da guardare in TV, al punto che le partite delle squadre locali e di quelle estere tengono incollati gli appassionati ai loro telefonini, e molte partite vengono trasmesse negli aeroporti e nelle stazioni!

Il karaoke

Non c'è serata filippina che si rispetti senza il karaoke. È una vera e propria passione diffusa in tutto il paese, che accompagna tutte le celebrazioni private, i compleanni, e in generale le serate in famiglia o con gli amici. La tradizione vuole inoltre che il karaoke sia accompagnato da fiumi di birra. Buon divertimento!

Il primo partito LGBTQ

Nel 2003è nato il primo partito LGBTQ al mondo. Si chiamava Ang Ladlad e si può tradurre come “uscire allo scoperto” in filippino. Non è riuscito ad entrare in parlamento, ma è un segno importante della tolleranza di questo popolo.

Conus Gloriamaris, la conchiglia più preziosa del mondo

I meravigliosi e trasparenti fondali delle Filippine ospitano migliaia di varietà di conchiglie, e un vero e proprio record. si tratta del Conus Gloriamaris, in italiano Gloria del cono di mare. È una lumaca di mare, la cui conchiglia è davvero importante per i collezionisti. Infatti, un tempo era considerata la conchiglia più rara del mondo, e comunque una delle più preziose. La conchiglia di questo animale può superare i 16 cm di lunghezza. Anche se si trova in altri posti dell'Asia, il suo habitat naturale è rappresentato dai fondali delle Filippine. Ancora oggi anche se meno rara, rimane costosa: il suo prezzo si aggira intorno ai 100 euro.

Invia e ricevi un bonifico dalle Filippine con Small World

Con Small World puoi ricevere e inviare denaro anche se ti trovi nelle Filippine, attraverso il sito o con la nuova app.

Il primo trasferimento è sempre gratuito e il denaro può essere ritirato presso un partner autorizzato, a domicilio, oppure con un bonifico bancario sul conto corrente.


politica dei cookies.

Usiamo cookies e altri strumenti di analisi che ci aiutano a capire come viene utilizzata la nostra pagina web e a creare una miglior esperienza adattata ai nostri clienti. Al selezzionare "Accettare", confermi l'uso che facciamo dei cookies. Puoi cambiare le impostazioni e ottenere maggiori informazioni.