Blog

Quanto costa vivere in Australia?

19 Nov 2021 - Categoria: Blog /
costo vita australia

In questa pagina parleremo di:

  • Il costo della vita in Australia rispetto all’Italia
  • Lo stipendio medio in Australia
  • Quanto costano le case in Australia
  • Il costo della vita a Melbourne e a Sydney
  • Quanto costa fare la spesa e mangiare fuori in Australia

Stai pensando di andare a vivere in Australia? Con i suoi migliaia di km di costa, i grandi spazi, le attrattive culturali e le mille opportunità, l’Australia è una meta che molti decidono di prendere in considerazione per cambiare vita o anche solo per trascorrere un periodo all’estero per mettere un po’ di soldi da parte. Ma quanto costa vivere in Australia rispetto all’Italia? È vero che i prezzi sono carissimi? E che differenza c’è nelle principali città, come Sydney o Melbourne?

Come capita spesso, vi sono molte variabili da considerare. In primo luogo, l’Australia è un Paese con sei stati, e la vita nelle città è più cara rispetto alle periferie. Inoltre, gli stipendi sono decisamente più alti rispetto ai nostri e il sistema di tassazione è molto diverso. Scopri in questa guida tutti i dettagli sul costo della vita in Australia.

Il costo della vita in Australia

Rispetto all’Italia, il costo della vita in Australia è più alto. Ma anche gli stipendi sono più alti, e in generale vi sono prodotti che sono più cari, come il tabacco e gli alcolici, la frutta e la verdura, e altri più convenienti. Inoltre, alcuni servizi, come le palestre e in alcune città i trasporti, sono molto più bassi. In media, comunque, fare la spesa in Australia è più conveniente rispetto all’Italia.

Qual è lo stipendio medio in Australia?

In Australia, la paga media oraria è di 32 dollari australiani, circa 21 €, mentre la paga minima è di circa 20 dollari australiani, quasi 13 €. Al momento in cui scriviamo, ottobre 2021, un dollaro australiano vale 0,65 €.

Anche se si tratta di importi lordi a cui vanno tolte le tasse, si può già vedere come le paghe medie e minime in Australia siano decisamente più alte di quelle italiane. Lo stipendio medio in Australia è di circa 4.000 dollari al mese.

Ovviamente gli stipendi dipendono dal tipo di lavoro, dalla conoscenza dell’inglese, dalla specializzazione e in genere dal livello di anzianità, ma si può stilare una classifica generale degli stipendi annui in base alla professione.

Eccoqualche esempio:

  • Insegnante di scuola primaria: 70.000 dollari all’anno
  • Ingegnere: fino a 150.000 dollari all’anno
  • Operaio specializzato: 80.000 dollari all’anno
  • Cuoco: fino a 100.000 dollari all’anno
  • Addetto alle vendite: 44.000 dollari all’anno

Gli stipendi in Australia: la differenza con il sistema italiano

Gli stipendi sono quindi più alti rispetto a quelli italiani. Ci sono poi altre differenze: ad esempio, le paghe sono settimanali, o bisettimanali, invece che mensili, un po’ come accade negli Stati Uniti, e di conseguenza gli affitti e i vari abbonamenti sono calcolati per settimana o per due settimane al massimo.

Una grande differenza risiede anche nel sistema di tassazione, che è molto più basso in generale rispetto al nostro e prevede un sistema a scaglioni, partendo da zero tasse per o redditi annui fino a $18,200 e arrivando a $51,667 di tasse annue per redditi superiori a $180,001.Qui puoi trovare gli importi aggiornati anno per anno.

Quanto costano le case in Australia?

Per gli affitti degli immobili vi sono enormi differenze in base alla città, allo stato, alla tipologia di abitazione (casa singola o appartamenti, al numero di camere da letto e alla grandezza effettiva della casa. Anche in questo caso come per gli stipendi, gli importi sono calcolati alla settimana e non al mese.

In generale, nelle città principali come Perth, Sydney o Melbourne i costi per l’affitto di un appartamento medio, con due camere da letto, si va dai 280 ai 400 dollari, mentre affittare una stanza singola con bagno costa fino a 200 dollari a settimana. Le spese mensili per acqua, luce e gas sono di circa 150 dollari australiani al mese.

Qual è il costo della vita a Sydney?

Sidney è una delle città in cui il costo della vita è più alto in Australia, ma anche gli stipendi sono più elevati. Città cosmopolita, modaiola e raffinata, Sidney è lambita dall’Oceano Pacifico, su cui si affaccia con km e km di spiagge dorate, e probabilmente è la città più famosa dell’Australia, soprattutto grazie all’inconfondibile profilo futuristico della sua Opera House, l’avveniristico edificio nella baia.

Un appartamento a Sydney costa in media 2.000 dollari: per risparmiare, almeno agli inizi in attesa di trovare una sistemazione più stabile o un lavoro pagato meglio, si può condividere una stanza in appartamento a partire da 350 dollari a settimana, fino a 700 dollari, se la zona è centrale, a settimana. Anche i trasporti sono più cari rispetto alla media europea: un biglietto singolo per il treno può costare anche 5 €.

Qual è il costo della vita a Melbourne?

Con i suoi quasi 5 milioni di abitanti, Melbourne si trova a sud est del continente australiano e rispetto a Sidney è più economica, oltre ad avere una presenza più importante di cittadini provenienti da ogni parte del mondo, con una buona presenza di italiani.

Melbourne offre molte opportunità per il lavoro e le amicizie, grazie al suo spirito simile a quello europeo, e affittare un monolocale in centro ha un costo massimo di 450 dollari a settimana.

Quanto costa fare la spesa e mangiare fuori in Australia?

Eccoalcuni esempi dei prezzi in € di una spesa media al supermercato:

  • 1 kg di carne di manzo: 5.42 €
  • 1 litro di latte: 0.74 €
  • 700 g di “white bread” (pancarrè): 0.80 €
  • 1 kg di petto di pollo: 5.85 €
  • 12 uova: 2.60 €
  • Yogurt (1 kg): 2.35€

Per pranzo e cena fuori, invece, c’è molta scelta di ristoranti etnici e fast food, in particolare nelle grandi città. Un brunch, ad esempio, che comprende oltre al cappuccino e il caffè anche uova, pane tostato e frutta, costa circa 14€, mentre una pizza, una birra e un dolce in un ristorante italiano hanno un costo medio di circa 30€.

Invia e ricevi un bonifico dall’Australia con Small World

Con Small World puoi ricevere e inviare denaro anche se lavori in Australia, attraverso il sito o con la nuova app.

Il primo trasferimento è sempre gratuito e il denaro può essere ritirato presso un partner autorizzato, a domicilio, oppure con un bonifico bancario sul conto corrente.



Usiamo cookies e altri strumenti di analisi che ci aiutano a capire come viene utilizzata la nostra pagina web e a creare una miglior esperienza adattata ai nostri clienti. Al selezzionare "Accettare", confermi l'uso che facciamo dei cookies. Puoi cambiare le impostazioni e ottenere maggiori informazioni..