Blog

Le 10 cose da fare e da non fare quando si tratta di inviare denaro a casa

02 Dic 2020 - Categoria:
Trasferimento di contanti: cosa fare e non fare

Le 10 cose da fare e da non fare quando si tratta di inviare denaro a casa I pagamenti online possono a volte risultare un po' preoccupanti con le notizie di truffe e frodi che si diffondono su Internet. Fortunatamente, ci sono alcuni modi abbastanza facili per capire se si tratta di una truffa e alcuni consigli e trucchi per assicurarsi di evitare di cadere in qualche trappola con l'avvicinarsi del Natale.

Quest'anno, oltre alle solite truffe natalizie, abbiamo anche il COVID-19 da affrontare. Con le misure di lockdown ancora in vigore, si pensa che la maggior parte degli acquisti di Natale si sposti online.

Ecco quindi alcune delle truffe da tenere d'occhio, oltre ai nostri consigli su come tenere al sicuro i vostri soldi quando inviate denaro all’estero.

Truffe del Coronavirus

Purtroppo, il COVID-19 ha incoraggiato i truffatori online. Con molte persone preoccupate per la sicurezza e la salute sul lavoro, ci sono diversi modi in cui i truffatori ne approfittano. Non fatevi beccare. Secondo il Money Advice Service, ecco alcune delle truffe più comuni da tenere d'occhio.

Truffe lavorative con il Coronavirus

Le truffe che riguardano i posti di lavoro o gli annunci di lavoro chiedono alle persone di fornire dati personali, come i numeri di conto corrente, o di effettuare un pagamento come parte della candidatura. Potrebbe essere qualsiasi cosa, dall'acquisto di un'uniforme al pagamento di un controllo di sicurezza.

Purtroppo, i falsi annunci di lavoro sono notoriamente difficili da individuare e spesso sono qui lavori che richiedono poca o nessuna esperienza, quindi sono progettati per attirare i più bisognosi.

Ricordate: la stragrande maggioranza degli annunci di lavoro autorizzati non vi chiederà di pagare nulla prima di essere ufficialmente assunti.

Truffe sulla salute

Il COVID-19 sta aprendo le porte anche ai truffatori in campo sanitario: persone che vi contattano via e-mail, o addirittura bussano alla vostra porta e affermano di far parte di organizzazioni ben note come l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Spesso offrono test per il coronavirus, o forniscono i dettagli di coloro che sono stati infettati, in cambio di un pagamento. Ci sono anche truffe legate al sistema "Track and Trace" del sistema sanitario nazionale del Regno Unito. Martin Lewis di Money Saving Expert spiega:

Tutti i testi ufficiali di Test e Trace verranno dal sistema sanitario nazionale del Regno Unito, e le chiamate arriveranno dal numero 0300 0135000. I contact tracer vi chiederanno il vostro nome completo, la data di nascita e il codice postale e vi consiglieranno se siete venuti in contatto con qualcuno che ha sintomi del coronavirus. I contact tracer non vi:

  • Chiederanno dettagli bancari o pagamenti
  • Chiederanno i dettagli di qualsiasi altro account, come ad esempio quello dei social media
  • Chiederanno di impostare una password o un numero PIN al telefono
  • Chiederanno di chiamare un numero a tariffa maggiorata, come quelli che iniziano con 09 o 087
  • Chiederanno di scaricare qualcosa o di accedere a un sito non sanitario o governativo

Truffe governative

Ofcom sta anche diffondendo avvisi su testi ed e-mail che sembrano provenire dal governo. Possono avere un aspetto molto ufficiale, offrendo l'accesso a programmi governativi o a sgravi fiscali dell'HMRC. Prima di rispondere a qualsiasi e-mail dal governo o dall'HMRC, fate la vostra ricerca. Quello che offrono è una vera iniziativa del governo? In caso di dubbi, cercate il loro numero di telefono di assistenza online e chiedete a un membro del personale.

Qualsiasi testo ufficiale proveniente dal governo verrà da: ‘UK_Gov’.

Truffe in banca e in borsa

Un'altra serie di truffe che possono sembrare ufficiali sono quelle che appartengono a persone che fingono di essere banche. Molti vi offriranno un aiuto finanziario (ad esempio, niente spese di mora sulle carte di credito e pagamento delle ferie sui prestiti), in cambio dei dati del vostro conto corrente.

Anche i mercati azionari stanno soffrendo in questo momento, di conseguenza la gente viene incoraggiata a investire denaro in azioni a basso prezzo. Questi investimenti saranno spesso descritti come a "basso rischio, alto rendimento", e questo è un indizio: tutto ciò che suona troppo bello per essere vero probabilmente lo è.

Truffe sul trasferimento di denaro a livello globale e come evitarle

Con la situazione globale attuale, è più importante che mai essere vigili quando si invia denaro a casa.

5 cose da non fare quando si usa il denaro digitale

    1. Non condividere i dati della banca o della carta di credito al telefono o in un'e-mail con nessuno che vi contatta.
    2. Non fatevi prendere dal panico. Ricevere un'e-mail dall'aspetto ufficiale può essere preoccupante, ma prendetevi il tempo necessario per capire cosa dice l'e-mail e cercate altrove online per verificare eventuali numeri di contatto o piani, anche se sembrano legittimi. Visitare il sito web ufficiale e chiamare il numero di assistenza ufficiale è sempre un ottimo modo per verificare se qualcosa è reale.
    3. Non effettuate bonifici in fretta e furia. Spesso chi chiama a freddo cercherà di convincervi che dovete agire subito. Non lo fate. Prendetevi il tempo di considerare ciò che vi viene detto o chiesto di fare prima di fare qualsiasi cosa. Più qualcuno vi mette pressione, più è probabile che si tratti di una truffa.
    4. Non ascoltate se vi viene detto che è necessario un codice di conferma o un numero di controllo del trasferimento di denaro (MTCN), perché questo non è vero. Se inviate denaro, è possibile accedervi immediatamente senza bisogno di un numero di conferma. 
    5. Non salvate o inviate i dati della vostra carta su un sito web sconosciuto.

    I 5 consigli migliori per contrastare le truffe online

    1. Scegliete un sito per il trasferimento di denaro affidabile e acquistate solo da rivenditori ufficiali che hanno verificato i sistemi di pagamento istituiti.
    2. Mandate soldi solo a persone che conoscete. Anche se può essere allettante aiutare qualcuno in difficoltà, anche se si tratta di un estraneo, il nostro consiglio è: non farlo. Senza incontrarli di persona, non si ha idea di chi siano veramente.
    3. Una volta effettuato il trasferimento, controllate sempre che il denaro sia arrivato sano e salvo. Se, per qualsiasi motivo, non dovesse essere così, contattate immediatamente la vostra banca.
    4. Se state effettuando un pagamento per la prima volta, o rispondendo a un'e-mail o a un annuncio pubblicitario, fate la vostra ricerca prima di inviare denaro. Fate tutto il possibile per assicurarvi che siano chi dicono di essere.
    5. E, se vi imbattete in una truffa, segnalatela immediatamente a Action Fraud


      Small World è perfettamente regolamentato dal punto di vista finanziario e si impegna a fornire un modo sicuro per inviare denaro ai vostri cari. Per maggiori informazioni consultate la nostra politica sulla Sensibilizzazione al problema delle frodi.




        Usiamo cookies e altri strumenti di analisi che ci aiutano a capire come viene utilizzata la nostra pagina web e a creare una miglior esperienza adattata ai nostri clienti. Al selezzionare "Accettare", confermi l'uso che facciamo dei cookies. Puoi cambiare le impostazioni e ottenere maggiori informazioni..